LEGGI E REGOLAMENTI

CIRCOLARE DEL 19 LUGLIO 2021

Soggetti ISA e forfettari: proroga versamenti imposte al 15 settembre

Per i soggetti che esercitano attività economiche per le quali sono stati approvati gli ISA e che dichiarano ricavi o compensi entro il limite stabilito per ciascun indice, i termini dei versamenti risultanti dalle dichiarazioni dei redditi, che scadono dal 30 giugno al 31 agosto 2021 sono prorogati al 15 settembre 2021 senza alcuna maggiorazione. Lo ha previsto un emendamento al decreto Sostegni-bis nel Disegno di legge di conversione. La proroga si applica, oltre che ai soggetti che applicano gli ISA o che presentano cause di esclusione dagli stessi (compresi quelli che adottano Regime fiscale di vantaggio per l'imprenditoria giovanile e lavoratori in mobilità), nonché ai contribuenti in regime forfettario, anche ai soggetti che partecipano a società, assicurazioni e imprese che rientrano nel regime previsto per i redditi prodotti in forma associata e per l’opzione della trasparenza fiscale.
La norma non è ancora ufficiale, ma una volta che lo diventerà a seguito della conversione in legge, si dovrà provvedere a rideterminare anche il calendario delle rateizzazioni delle imposte.
Riepilogando, i versamenti interessati dalla proroga sono quelli relativi a:

leggi l'allegato...

Allegati:
Scarica questo file (Circolare del 19 luglio 2021.pdf)Circolare del 19 luglio 2021.pdf[ ]497 kB

CIRCOLARE DEL 12 LUGLIO 2021

Fondo perduto alternativo: dal 5 luglio al 2 settembre l’invio delle domande

L’Agenzia delle Entrate, con il Provvedimento n. 175776 del 2 luglio ha definito contenuto, modalità e termini di presentazione della domanda di riconoscimento del contributo a fondo perduto alternativo definito "contributo Sostegni bis attività stagionali" di cui all’articolo 1, commi da 5 a 15, del decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73 In particolare, a partire dal 5 luglio e fino 2 settembre si potrà inviare la domanda di contributo tramite il servizio web presente sul portale Fatture e Corrispettivi; dal 7 luglio 2021 si potrà invece procedere alla trasmissione tramite i canali telematici Entratel/Fisconline.

leggi l'allegato...

Allegati:
Scarica questo file (Circolare del 12072021.pdf)Circolare del 12072021.pdf[ ]513 kB

CIRCOLARE DEL 05 LUGLIO 2021

Prorogati al 20 luglio i termini dei versamenti per i contribuenti ISA e i forfetari

Con Comunicato n 133 del 28 giugno il MEF Ministero dell'Economia e delle Finanze informa che sono prorogati al 20 luglio i termini dei versamenti di giugno per i contribuenti ISA e i forfetari. In particolare, per tener conto dell’impatto che l’emergenza COVID-19 ha avuto anche quest’anno sull’operatività dei contribuenti di minori dimensioni e dei loro intermediari, è stato adottato un DPCM che proroga il termine di versamento del saldo 2020 e del primo acconto 2021ai fini delle imposte sui redditi e dell’IVA, per i contribuenti interessati dall’applicazione degli Indici Sintetici di Affidabilità (ISA), compresi quelli aderenti al regime forfetario. Il termine di versamento in scadenza il 30 giugno è prorogato al 20 luglio, senza corresponsione di interessi.

leggi l'allegato...

Allegati:
Scarica questo file (Circolare del 05 luglio 2021.pdf)Circolare del 05 luglio 2021.pdf[ ]500 kB

CIRCOLARE DEL 28 GIUGNO 2021

Bonus edilizi anche per il comodato non registrato

Per lunga tradizione di prassi, per la fruizione degli incentivi fiscali per il recupero del patrimonio edilizio e la riqualificazione energetica, al comodatario è richiesta la registrazione del contratto di comodato, ai fini della dimostrazione della data certa. L’ordinanza n. 13424 della Corte di Cassazione, del 18 maggio 2021, si occupa di questa questione, stabilendo un principio d’interpretazione estensivo affermando che l’articolo 16-bis del TUIR, nel riconoscere il diritto alle agevolazioni fiscali a vantaggio dei detentori degli immobili, non stabilisce a tal fine alcun obbligo di registrazione della scrittura privata”...

leggi l'allegato...

Allegati:
Scarica questo file (Circolare del 28062021.pdf)Circolare del 28062021.pdf[ ]566 kB

CIRCOLARE DEL 21 GIUGNO 2021

Fondo perduto perequativo: dichiarazione da presentare entro il 10 settembre

Dal 16 giugno sono partiti i primi accrediti automatici da parte delle Entrate relativi al contributo a fondo perduto previsto dal decreto Sostegni bis.
Il Sostegni bis, come oramai noto, ha previsto 3 tipi di contributo a fondo perduto:

  • il contributo automatico
    il contributo alternativo
    il contributo perequativo

Il contributo a fondo perduto perequativo.

Leggi l'allegato...

Allegati:
Scarica questo file (Circolare del 210621.pdf)Circolare del 210621.pdf[ ]596 kB